Progetti 2019 2020

banner orientamento 1

FORNITURA LIBRI DI TESTO ART.…

Si porta a conoscenza, che in riferimento alla nota del Comune di Reggio Calabria prot....

Read more

INTERVENTI DI RECUPERO A SEGUI…

INTERVENTI DI RECUPERO A SEGUITO DELLE SOSPENSIONI DI GIUDIZIO. A.S. 2018 - 2019. AVVIO CORSI

CIRCOLARE n. 644  Interventi di recupero a seguito delle sospensioni di giudizio. A.S. 2018 -...

Read more

DECRETO DI PUBBLICAZIONE GRADU…

Decreto di pubblicazione graduatoria provvisoria selezione studenti classi prime Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo -...

Read more

ASSEGNAZIONE BORSA DI STUDIO A…

Si comunica che è stato istituito il Fondo Unico per il Welfare dello studente e...

Read more

Eventi

UTO UGHI al VOLTA

uto

Mare Ambiente risorse da tutelare

mareambiente

"Dirigere il Badminton" in Calabria

Si è concluso presso il Liceo Scientifico Statale Alessandro Volta di Reggio Calabria il corso di Formazione “Dirigere il Badminton” realizzato in collaborazione con La Scuola dello Sport, la FIBa e il Comitato Regionale FIBa della Calabria.

Il corso aperto a tutti i dirigenti delle società, agli allenatori e ai giocatori interessati a sviluppare un piano di marketing e di comunicazione all'interno di una società ha visto la partecipazione di 24 iscritti che operano sul territorio.

“E’ un onore per la famiglia del Badminton poter essere ospitati in una struttura scolastica di così alto livello – ha affermato il Presidente Federale, Alberto Miglietta –. E’ una scuola ben diretta e gestita con grande professionalità dalla Preside Maria Angela Palazzolo. In questo contesto è possibile realizzare sinergie importante per lo sviluppo del nostro sport e dei valori ad esso legati”.

Oltre al Presidente Miglietta sono intervenuti il Segretario Generale, Giovanni Esposito e l'esperto in Marketing e Comunicazione, Roberto Venturini.

Prima del Corso di formazione è stata siglata un Convenzione tra la FIBa e il Liceo Scientifico Statale Alessandro Volta che ha attivato dall’anno scolastico 2014-15 una sezione ad indirizzo sportivo.

2c578151c3e60d5ef3e88dbc24e05fa7

Tale sezione ad indirizzo sportivo è volta  all’approfondimento delle scienze motorie e sportive, in particolare dell’economia e del dirittodello sport, e di più discipline  sportive, all’interno di un quadro culturale completo. Il liceo scientifico sportivo guida lo studente a sviluppare le  conoscenze  e  le  abilità  ed  a maturare le competenze necessarie per individuare le interazioni  tra le diverse forme del sapere, l’attività  motoria  e  sportiva  e  la cultura propria dello sport, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative.

L’Istituto si impegna alla promozione e alla diffusione dello sport del Badminton, mentre la Federazione, tramite il proprio Comitato territoriale, offre una collaborazione nella realizzazione  di progetti finalizzati alla promozione e diffusione del ruolo sociale e del valore educativo dello sport.

CIVITAS: percorsi possibili di diritti e legalità

23 Maggio 2015

 

 

Terza Giornata della Legalità e dei Diritti

 civitas

 

Sabato 23 Maggio, come ormai di consuetudine, il nostro Liceo, nell’ambito delle attività del P.O.F., sarà presente alla manifestazione CIVITAS: percorsi possibili di diritti e legalità nell’area dedicata alle scuole cittadine nella mattinata, dalle ore 9.00 in poi e nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00 presso il CE.DI.R. di Reggio Calabria.

Il suddetto progetto, organizzato dal Presidente del Tribunale dott. Luciano Gerardis, quest’anno vede il pieno coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale di Reggio Calabria e delle forze positive della nostra Città, costituita dagli operatori del diritto, dalle Forze dell’Ordine e dalle associazioni che operano nel territorio.

La finalità di tale iniziativa risiede nella possibilità che ogni cittadino diventi parte attiva all'affermazione dei diritti.

L’attività pomeridiana gestita dai ragazzi per tavoli tematici, nasce da un percorso pomeridiano di incontri che una rappresentanza degli studenti del nostro Liceo, in continuità con il lavoro svolto lo scorso anno, accompagnata dalla prof.ssa Federica Orsini, Referente Legalità, ha condiviso con studenti di istituti superiori delle altre realtà scolastiche cittadine.

Ciò ha costituito un importante momento di riflessione, dialogo e condivisione di percorsi possibili di diritti e legalità, secondo un modello di “democrazia partecipata”.

Inoltre nel pomeriggio gli studenti esporranno alla cittadinanza i progetti a cui le scuole hanno partecipato sotto forma di video della durata di 1,5 minuti.

Il nostro liceo proporrà una riduzione del video realizzato dagli alunni della classe 5^C nell’ambito del Progetto-Concorso Articolo 9 della Costituzione: “Reggio Calabria da un altro punto di vista: dedicato a chi passa in fretta e guarda senza vedere” (referenti prof.sse F.Orsini - L.Versace) e visibile all’indirizzo https://youtu.be/iVt-Q3gXy34

 

Il Liceo Volta ospita il Ct della nazionale di pallavolo Mauro Berruto

“Una palestra ha lo stesso valore di un cinema, di un teatro, di una biblioteca perché lo sport è espressione di cultura. Lo sport è patrimonio di una comunità e voi, insegnanti, siete uno strumento indispensabile, rappresentate l’eccellenza”. Con queste parole Mauro Berruto, Commissario tecnico della Nazionale italiana di pallavolo maschile, ha esordito al corso di aggiornamento organizzato dal Comitato provinciale Fipav, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale –Ambito territoriale di Reggio Calabria e il Liceo Scientifico “Alessandro Volta”, e riservato ai docenti di Scienze motorie di Scuola Secondaria di I e II grado e ai docenti della Scuola Primaria.
La modernissima sala convegni del Liceo “Volta” ha accolto numerosissimi docenti, provenienti da tutto il territorio provinciale, addetti ai lavori e rappresentanti delle istituzioni sportive. Dopo i saluti della professoressa Angela Maria Palazzolo, dirigente scolastico del Liceo, che ha voluto evidenziare l’importanza del binomio sport-cultura, ricordando le innumerevoli iniziative che vedono il Liceo impegnato su più fronti, è toccato alla professoressa Annalisa Parra, Responsabile Centro di Qualificazione Fipav-RC, introdurre la parte tecnica del corso sostenendo che “il sapere, la forza e l’amore per ciò che si fa sono le basi di ogni impegno, sportivo e non”. “Per anni – ha quindi continuato Mauro Berruto – si è deciso di togliere digfoto 5nità allo sport nella scuola. Per fortuna, adesso, si sta seguendo una strada diversa riconoscendo allo sport, anche all’interno della scuola, un ruolo fondamentale. Gli allenatori, così come gli insegnanti, preparano alla fatica che non va più intesa solo nell’accezione negativa, ma come conseguenza di impegno, abnegazione, concentrazione. Lo sport – ha poi concluso dopo aver toccato anche aspetti tecnici e tattici della pallavolo – non lascia nessuno indietro, pochi potranno diventare campioni, tuttavia gli altri potranno essere dirigenti, allenatori, arbitri, insegnanti, semplici appassionati ma tutti, nessuno escluso, saranno per sempre influenzati dai valori sani dello sport”. Durante il corso sono intervenuti anche la dottoressa Mirella Nappa, dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale, che ha meglio indicato i tratti che delineano l’indirizzo sportivo del Liceo Scientifico, Domenico Panuccio, presidente del Comitato provinciale Fipav, soddisfatto per la risposta, in termini di presenze, data dal corpo docente, e Luciano Cecchi, Consigliere federale Fipav, che dopo aver espresso sinceri complimenti per l’organizzazione e l’ottimo lavoro svolto dalla dirigente dell’istituto, ha ribadito la necessità di affiancare ai processi culturali la concretezza dello sport. Presenti anche Mario Barbiero, tecnico della Nazionale Under 19 maschile, argento ai Campionati Europei in Turchia, e Michele Totire, tecnico della Nazionale Juniores maschile, che non si sono sottratti alle tante domande fatte dai foto 2 (2)docenti presenti. A conclusione del corso, il Consigliere federale Luciano Cecchi ha donato alla dirigente Angela Maria Palazzolo la maglia della Nazionale italiana di pallavolo. Domani, mercoledì 15 aprile, alle ore 9.30, la Sala “Calipari” del Consiglio regionale della Calabria ospiterà il convegno sul tema “SPORT E LEGALITA’”, ultimo evento di questa due giorni organizzata dal Comitato provinciale Fipav di Reggio Calabria. A relazionare, oltre a Mauro Berruto, Commissario tecnico della Nazionale italiana di pallavolo maschile, Attilio Tucci, Presidente dell’Osservatorio sulla ’Ndrangheta, e Ottavio Sferlazza, Procuratore della Repubblica di Palmi. Parteciperanno gli alunni delle terze classi delle scuole medie di I grado e gli alunni di tutte le classi delle scuole medie di II grado

IL VOLTA AL FESTIVAL DELLA FILOSOFIA

AD ASCEA GLI STUDENTI RIFLETTONO SUL DIVENIRE

ascea fotoDa giorno 20 aprile 2015 a giorno 24 aprile 2015 si è svolta nella città di Ascea,in provincia di Salerno, la 14esima edizione del "Festival della Filosofia in Magna Grecia", con argomento il divenire.A questo Festival hanno partecipato con grande entusiasmo le classi terze di circa 8 scuole italiane, tra cui la classe III C del Liceo Scientifico Statale "Alessandro Volta" di Reggio Calabria, accompagnati dalla docente di storia e filosofia Francesca Crisarà. Partecipando a questo bellissimo Festival i ragazzi hanno avuto la straordinaria possibilità di visitare luoghi di interesse comune come Paestum e l'antica città di Elea casa del filosofo Parmenide, adesso rinominata Velia. Hanno avuto l'onore di assistere a dialoghi filosofici tenuti da docenti competenti, che con le loro spiegazioni hanno saputo ammaliare i cuori e i cervelli degli studenti partecipanti. Gli studenti hanno anche avuto la possibilità di accedere ad attività laboratoriali come danza,musica,movimento corporeo,yoga e quant'altro al fine di mettere in scena, l'ultimo giorno, uno spettacolo nel paesino di Casal Velino. Inoltre alcuni ragazzi si sono cimentati nell'area dei concorsi. I concorsi erano sei: KOREO, per la migliore coreografia originale. MUSIKÈ, per la migliore canzone originale. RAPOIESIS, per la migliore composizione rap. FILOSOFANDO, per il miglior discorso filosofico. SLAMPOIESIS, per la migliore poesia originale. FILOSOFILM, per il miglior cortometraggio. I ragazzi vi hanno partecipato in maniera molto attiva, vincendo anche alcuni concorsi,come per esempio Demetrio Marino della III C del Liceo Volta che ha sormontato tutti, vincendo il concorso Slampoiesis con una magnifica poesia sul divenire. Questo concorso ha anche dato la possibilità ai ragazzi delle varie scuole di stringere, lavorando insieme, una forte amicizia proprio come è successo per i ragazzi del Liceo Scientifico "Alessandro Volta" di Reggio Calabria e i ragazzi del Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellamare di Stabia che, nonostante la lontananza, vogliono mantenere saldo il loro rapporto con tutte le difficoltà che essa comporta.

The real winners

sabato 16 maggio

GUTENBERG 13

sguardi

Fiera del libro della multimedialità e della musica

dal 4 al 9 maggio 2015

ROTARY DAY

rotary 2015

“Inno alla vita: alla ricerca dei valori perduti. La mia risposta è.........”

invito alla vitaLunedì 30 marzo nella biblioteca del Palazzo della Provincia sono stati consegnati gli attestati di partecipazione al Concorso Letterario Nazionale bandito dall’AMMI ( Associazione delle Mogli dei Medici Italiani), destinato agli studenti degli Istituti Superiori di II grado, secondo biennio e quinto anno.

Il nostro Liceo ha partecipato con sei elaborati, che, pur non risultando vincitori, si sono aggiudicati posti di tutto rispetto nella graduatoria nazionale dei concorrenti che sono stati circa duecento.

Il Liceo Scientifico “A. Volta” ha visto coinvolti gli alunni: Jessica Anastasi (III C), Silvia Martino (III C), Eleonora Ragozzino (IV E), Silvana Praticò (V E), Manuel Milana (V H), Sebiano Milana (V H), che hanno ricevuto gli attestati   in occasione di un convegno dal titolo “Il codice di   deontologia medica: le novità”, nel quale hanno relazionato il senatore, avv. Nico D’Ascola e il dott. Giuseppe Zampogna, introdotti dalla dott.ssa Mariella Costantino Libri.

Dopo un saluto iniziale dell’assessore alla cultura e alla legalità della provincia di Reggio Calabria, dott. Edoardo Lamberti Castronuovo, la parola è passata all’avv. D’Ascola che ha illustrato brillantemente il connubio etica-professione medica; quindi il dott. Zampogna ha indicato i punti fondamentali del nuovo codice deontologico dei medici. Al termine di queste interessanti relazioni, sono stati consegnati ai ragazzi partecipanti al Concorso gli attestati e un omaggio in libri offerto dalla Provincia.

La manifestazione ha visto la partecipazione degli alunni, dei loro familiari, dei docenti che li hanno curati nel percorso ed ha costituito un significativo momento di formazione e di crescita culturale

fin fiv2 fitet fitarco   logo Fed ginnastica italiana
           
logo Fit Logo FIJLKAM  logo fed ita pallacanestro LOGO -FIBa-300x300    
 logo-adspem web  AIL hospice logo-centaura
 avis  AIDO web