PROROGA TERMINI PRESENTAZIONE …

Come da circolare del Comune di Reggio Calabria prot N. 144497 del 17/09/2018, Si comunica...

Read more

CONTRIBUTO ACQUISTO LIBRI DI T…

Si comunica agli alunni e per loro tramite alle famiglie interessate che il Comune di...

Read more

PON “DALLA PAROLA ALL'EBOOK: #…

Si ricorda agli alunni iscritti che il PON “Dalla parola all'ebook: #Storie di vita” avrà...

Read more

Pubblicazione Graduatoria Defi…

Pubblicazione Graduatoria Definitiva Iscrizioni Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo Anno Scolastico 2018/2019

Read more

“CHI TACE È COMPLICE” GLI STUDENTI DEL LICEO “ ALESSANDRO VOLTA” PARTECIPANO ALLA CONFERENZA SUL BULLISMO E CYBERBULLISMO

Fondamentale in tal senso il contributo offerto da Vincenzo Abbate, rappresentante di ADOlescenze estreme (Amare, Dare Ascolto, Osservare gli adolescenti), un’associazione che si occupa delle problematiche che riguardano i giovani- bullismo, cyber bullismo, sexting...- il cui significativo slogan è: i giovani sono "una risorsa, non un problema".Tramite giochi, attività, Vincenzo Abbate ha coinvolto i ragazzi e ha permesso loro di cogliere, divertendosi, messaggi importanti come la forza dello stare insieme: solo se uniti siamo più forti; non bisogna guardare alle diversità esistenti, che siano fisiche, psicologiche, stilistiche. Tutti gli uomini sono diversi, ognuno è UNICAMENTE bello e deve amarsi nella sua totalità, senza guardare a modelli imposti dalla società odierna. Riflettere sulle statistiche, sulle storie di ragazzi che, vittime di bullismo,hanno addirittura deciso di togliersi la vita, ha creato in sala un’atmosfera particolare, a volte angosciante, ma utile ai ragazzi presenti che hanno potuto confrontarsi con dati e analisi concrete che hanno evidenziato la complessità e la gravità di comportamenti da cui erroneamente ci sentiamo lontani. Chi tace è complice infatti! Non bisogna mai sentirsi esclusi da ciò che si vede, pensare di essere estranei a questo triste fenomeno, poichè la sola visione o condivisione di un video che registra un atto di bullismo comporta il coinvolgimento anche di coloro che guardano passivamente. Una giornata importante dunque, appassionante e, soprattutto, di profonda riflessione per i giovani del Liceo Volta che ormai da anni partecipa attivamente e programma azioni di intervento per la Safer security.

 

Seminario cyberbullismo

fin fiv2 fitet fitarco   logo Fed ginnastica italiana
           
logo Fit Logo FIJLKAM  logo fed ita pallacanestro LOGO -FIBa-300x300    
 logo-adspem web  AIL hospice logo-centaura
 avis  AIDO web